Silenzi di guerra - Campodimele 1943-44

0 Commento(s) 
Aldo Lisetti
ALGES EDIZIONI
8 Articoli
15,00 €
Nessuna tassa

  Navigazione e Pagamenti sicuri

Pagamenti sicuri con sistemi criptati

  Spedizioni gratuite

per ordini superiori a 100€

  Resi accettati

entro 14 giorni se conformi alle condizioni

“…Accadde così nel piccolo paese aurunco di Campodimele, che venne a trovarsi, negli anni 1943-44, tra la fortissima linea di resistenza tedesca Gustav e quella di sostegno Hitler, sottoposte a nove mesi di bombardamenti e cannoneggiamenti da parte delle truppe anglo-americane. La deportazione della popolazione, i rastrellamenti per rappresaglia e le vendette meschine dei tedeschi, l’asservimento di persone per duri lavori sui fronti di combattimento, ove alcuni persero la vita, infine gli stupri, i soprusi e gli assassinii dei marocchini del Corpo di spedizione francese resero la popolazione campomelana martire e benemerita. (…) Morti, disgrazie, violenze sono state portate dai campomelani come un lutto segreto con grande dignità, per decenni. Rompendo il lungo silenzio oggi essi rivelano le tragedie vissute”

Nota dell’editore

Aldo Lisetti
8 Articoli

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Opinioni

Nessuna opinione al momento

Scrivi la tua opinione

Silenzi di guerra - Campodimele 1943-44

Scrivi la tua opinione