Gaeta nella sinfonia di sole di acque di verde

0 Commento(s) 
Giuseppe De Filippis
GRAFICART
10 Articoli
15,00 €
Nessuna tassa

Pagamenti sicuri al 100%
  Navigazione e Pagamenti sicuri

Pagamenti sicuri con sistemi criptati

  Spedizioni gratuite

per ordini superiori a 100€

  Resi accettati

entro 14 giorni se conformi alle condizioni

 
La poesia di don Salvatore Buonomo ha trovato una sensibile attenzione da parte di Giuseppe De Filippis,
amante del bello, del paesaggio, delle realta naturali, storiche ed artistiche del nostro territorio. Così e scaturita quest’opera di particolare interesse in cui la poesia si collega alla fotografia, dando modo al lettore di rileggere il territorio di Gaeta nella sua originale bellezza.
L’opera appare felice nella scelta dei testi come delle fotografie permettendo cosi un percorso dal centro urbano fino alle estremità occidentale ed orientale del territorio. Sono percorsi definiti da brani poetici in cui l’ode a Serapo si concretizza come significativo esempio di elevato valore culturale  che ci aiutano a rileggere le vicende dei luoghi e non di rado della storia dall’età romana in poi con ampi scorci dedicati a monumenti religiosi ed anche civili. Rivive, tra l’altro, per il felice “scatto" di De Filippis, l’iscrizione della torre di S.Agostino, valido esempio di lontani amministratori comunali, che anticiparono le ordinanze del vicere don Pedro Alvarez de Toledo per la costruzione delle torri, lungo i litorali del regno di Napoli, poste a segnalare l’eventuale avvicinarsi di navi corsare.
Cosi la memoria di don Salvatore si rinnova a distanza di anni dalla sua scomparsa con i brani in prosa ed in poesia, ma rivive più concretamente per il contemporaneo apporto della fotografia, che De Filippis trasferisce artisticamente in quest’opera.
 
Luigi Cardi
 
GRAFICART
Giuseppe De Filippis
10 Articoli

Opinioni

Nessuna opinione al momento

Scrivi la tua opinione

Gaeta nella sinfonia di sole di acque di verde

Scrivi la tua opinione